Caserta

Improjam, a Officina lo spettacolo lo decide il pubblico

 CASERTA. A OfficinaTeatro è di scena l’improvvisazione. Parole, situazioni e luoghi suggeriti dal pubblico diventano il seme per storie create al momento dagli attori in un susseguirsi di stili divertenti e coinvolgenti.

Arriva così a Caserta, questo fine settimana, Improjam, l’improvvisazione teatrale comica affidata a Improteatro. Un doppio appuntamento – sabato 30 ottobre (ore 21) e domenica 31 ottobre (ore 19) -, con il gruppo di artisti (Lara Mottola, Renato Preziuso, Giorgio Rosa, Tiziano Storti, Daniele Marcori) provenienti da Latina che offrirà uno spettacolo in cui il protagonista è il pubblico in sala.

“Quest’anno il nostro cartellone si arricchisce di ulteriori novità; in questa “officina” in cui sperimentiamo sempre nuovi linguaggi – afferma il direttore artistico Michele Pagano – la formula dell’improvvisazione che ci porta in scena Improteatro è una novità assoluta per il panorama casertano. Abbiamo registrato già molte prenotazioni, segno che il pubblico di questa provincia è un pubblico curioso, attento alle novità e alla sperimentazione”.

Fiabe e storie improvvisate, giochi teatrali, l’uso continuo dei suggerimenti proposti, terranno gli spettatori in continua attesa di un evento che è inatteso ed irripetibile proprio perché improvvisato. Gli attori saranno costantemente messi in difficoltà e stimolati dal pubblico nel corso di una performance teatrale che diventa dunque davvero senza rete. L’utilizzo di schemi improvvisativi differenti ( che di volta in volta assumono la forma di narrazione, monologo, canzone, espressione corporea, ecc.) si traduce in una vasta gamma di linguaggi teatrali, adattabili alla situazione e all’ambiente in cui si agisce.

E’ obbligatoria la prenotazione. Info: 0823.363066 – info@officinateatro.com – www.officinateatro.com

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico