Caserta

Agguato a Tuoro, arrestati gli altri due fratelli Martorano

Nella foto, da sin. Ciro, Luciano e Giuseppe MartoranoCASERTA. La squadra mobile di Caserta ha arrestato due uomini di Caserta, Giuseppe Martorano e Luciano Martorano, su ordinanza della procura di Santa Maria Capua Vetere.

Il provvedimento costituisce la prosecuzione di un’altra attività di indagine – conclusasi con l’arresto nella flagranza di reato del loro fratello Ciro Martorano – riguardante i delitti di tentato omicidio nonché di detenzione e porto illegale di armi.

In una nota, a firma del procuratore Corrado Lembo, vengono riassunti i fatti. Nella tarda serata del 4 marzo 2009, gli agenti della Squadra Mobile erano intervenuti al parco Primavera della frazione di Tuoro dove una persona era stata attinta da colpi d’arma da fuoco. La vittima, Nicola Paolella, era stata condotta subito in ospedale dove gli era stata diagnosticata una prognosi di 40 giorni. Paolella aveva sempre tenuto un comportamento reticente sulla dinamica del suo ferimento, avendo espressamente dichiarato agli inquirenti il proposito di farsi giustizia da sé nei confronti dei suoi aggressori. Le indagini avevano portato all’arresto per tentato omicidio aggravato di Ciro Martorano, 38 anni, residente a Caserta. In effetti, l’uomo aveva esploso 3 colpi di pistola calibro 7,65 all’indirizzo di Paolella che era stato raggiunto all’avambraccio sinistro ed alla coscia sinistra con conseguente frattura del femore.

L’azione delittuosa era stata però eseguita da altre due persone, rimaste ignote, su cui si è in seguito soffermata l’attenzione investigativa. A seguito di complesse attività investigative, venivano acquisiti gravi indizi di reità a carico dei complici di Martorano, ovvero dei suoi due fratelli Giuseppe e Luciano, ed all’individuazione del movente della spedizione punitiva, riconducibile a motivi passionali.

Uno dei due destinatari della misura carceraria risulta attualmente detenuto per vicende estorsive aggravate dal metodo mafioso.

Nella foto, da sin. Ciro, Luciano e Giuseppe Martorano

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico