Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Casapesenna, torneo di calcetto in memoria di Tonino Cangiano

 CASAPESENNA. Venerdì 15 ottobre, alle ore 22, presso il Centro Sportivo Gazebo si è concluso il torneo di calcetto in memoria di Antonio Cangiano, sindaco di Casapesenna dal 1993 al 1995, scomparso un anno fa.

Il 4 ottobre 1988, in piazza Petrillo, “Tonino” Cangiano (allora vicesindaco) fu ferito alle gambe in un agguato di camorra e da allora era stato costretto a vivere su di una sedia a rotelle. Alla competizione sportiva hanno partecipato le squadre di calcetto amatoriali del paese, “Il ricordo di Tonino” è sempre vivo in tutti noi”, afferma Pasquale Cirillo, presidente del Circolo Legambiente Casapesenna e suo stretto collaboratore.

“E’ stata un’esperienza forte – commentano gli organizzatori del Circolo – ed interessanti per i giovani sono stati i momenti di riflessione sulla legalità con alcuni ospiti all’inizio delle partite, come Renato Natale, presidente della Jerry Masslo di Casal di Principe, Tammaro Della Corte, assessore alla Legalità e protezione Civile di Villa Literno, Peppe Pagano, della Nco Nuova Cucina Organizzata di San Cipriano d’Aversa. Mentre per l’Amministrazione comunale era alla finale l’assessore allo sport Luigi Amato e il consigliere comunale Antonio Donciglio che ha arbitrato.

L’idea di Pasquale Cirillo è stata quella di coinvolgere vari gruppi giovanili dei vari rioni di Casapesenna, iniziando a parlare di “Luoghi per Legalità”, (ecco che fu lanciata l’idea su Facebook, “Lxl”, mettiamoci in gioco costruendo legalità). Non si è trascurato l’integrazione con i giovani italiani e stranieri, infatti al torneo ha partecipato una squadra di ragazzi marocchini, Toyor As-Salam (Uccelli di pace). La coppa legalità è stata vinta dai ragazzi del Bar Garcons,che sarà consegnata insieme agli altri premi in un giorno da stabilire.

Il Gruppo che ha organizzato l’evento ringrazia tutti quelli che hanno dato una mano, a Luigi e Francesco Piccolo, al viceparroco don Vittorio Cumerlato, ad Ernesto Piccolo, a Paolo Zagaria, ai ragazzi del Rione Nuovo, a Leonardo Zagaria e agli sponsor, invita tutti a partecipare alla santa messa in parrocchia che terrà il giorno del primo anniversario.

clicca per

ingrandire

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico