Casagiove - Casapulla - Curti - San Prisco

San Prisco, tenta di estorcere soldi alla sorella: arrestato

carabinieri SAN PRISCO. La scorsa notte i carabinieri della compagnia di Santa Maria Capua Vetere hanno arrestato in flagranza per tentata estorsione il 21enne Antonio D’Alessandro.

I militari della stazione di San Prisco, intervenuti su richiesta della sorella dell’arrestato presso l’abitazione, lo hanno bloccato dopo che, a seguito di una violenta lite scaturita dalla pretesta illegittima del ragazzo di entrare in possesso dell’auto di proprietà della donna, aveva tentato di aggredirla minacciandola anche di morte e danneggiando arredamenti nella casa. La donna riferiva che il fratello aveva già in passato anche tentato di estorcere con metodi violenti beni ai propri familiari, motivo per il quale aveva anche in atto il divieto di dimora a San Prisco, località di residenza della famiglia. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato associato alla casa circondariale sammaritana.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, workshop internazionale di progettazione urbanistica “Italia-Tunisia” https://t.co/K2raMHkyZX

Trentola Ducenta, Apicella presenta programma elettorale e candidati delle liste https://t.co/bYtSILv2LX

Gricignano e la Ecotransider. Moretti al Comitato Aria Pulita: “Pseudo ambientalisti politicizzati” https://t.co/rWy8ojoMZl

Succivo, spara durante lite e ferisce nipotina: si costituisce nella notte - https://t.co/PCPk6tB4nO

Condividi con un amico