Napoli Prov.

Casoria, rapina a portavalori: uccisa guardia giurata

 CASORIA. Sparatoria martedì mattina contro un furgone portavalori a Casoria, comune a nord di Napoli. Una guardia giurata è morta, uccisa dai rapinatori, mentre un suo collega e un passante sono rimasti feriti.

E’ Gerardo Citarelli, 43 anni, papà di due figli, la vittima dell’assalto. Ferito, secondo quanto confermano i carabinieri in maniera grave – al torace e alle gambe – un altro vigilante, Pino Lotta, 32 anni di Torre Annunziata. Ha invece 43 anni il passante di Casoria, anche lui rimasto ferito ma sembra in maniera non grave.

Il furgone portavalori stava transitando in via Guglielmo Marconi diretto all’agenzia dell’Unicredit per la consegna del denaro quando è stato bloccato dai banditi che hanno aperto il fuoco contro i vigilantes: un morto, e due feriti il tragico bilancio.

Nella mattinata lunedìsiera verificata un’altra sparatoriaad Afragola, dovei malviventi avevano sparato oltre cento colpi di fucile kalashnikov e mitragliatrice per evitare l’arresto dopo aver sfondato con un ariete d’acciaio la vetrata blindata dell’agenzia del banco di Napoli ad Afragola.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico