Campania

Caserta, pizzo e usura: sette arresti

carabinieri CASERTA. Sette persone sono state arrestate dai carabinieri di Mondragone, tra le province di Caserta e Napoli, per estorsione continuata ed usura in concorso.

L’operazione, che conclude una complessa attività d’indagine coordinata dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere, ha consentito di individuare un gruppo dedito ad attività estorsive nei confronti del titolare di uno stabilimento del comune di Castel Volturno, nel periodo estivo.

Il “pizzo” veniva richiesto per conto di alcuni soggetti, destinatari della misura, che avevano imposto la restituzione di una somma di denaro consegnata a titolo di prestito con interessi usurari, approfittando dello stato di difficoltà economica e di soggezione della vittima.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico