Campania

Abusivismo edilizio, maxi sequestro nel Parco del Cilento

 SALERNO. Un’area di circa 150mila metri quadrati abusivamente lottizzata all’interno del Parco nazionale del Cilento e Vallo di Diano è stata sequestrata dalla Guardia Costiera, al termine di un monitoraggio sulle occupazioni abusive di suolo demaniale marittimo.

Il valore delle abitazioni sequestrate, 120, è di circa 12 milioni di euro. La superficie interessata è pari a circa 40 campi di calcio. L’ operazione di polizia marittima è stata condotta dalla Guardia costiera di Palinuro su disposizione del Procuratore di Vallo della Lucania, Giancarlo Grippo. Le indagini hanno accertato che strutture comprese in noti villaggi turistici – originariamente semplici tukul in legno e paglia – erano state trasformate in vere e proprie abitazioni in violazione dei piani urbanistici vigenti.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Ospedale Aversa, la dirigente Maffeo: “In un anno e tre mesi è stato fatto un lavoro enorme” https://t.co/lfeEOZwxuh

Aversa, bufera sul bando Puc: insorge associazione nazionale urbanisti https://t.co/xsU4TiX6LY

Aversa, investita e uccisa. Il parroco al pirata della strada: “Costituisciti” https://t.co/9dpxKRSYBM

Aversa, edificio a rischio: sindaco indagato. De Cristofaro: “Sono tranquillo, già mi ero attivato per risolvere” https://t.co/CBCMs8N6sY

Condividi con un amico