Aversa

Urp, la responsabile D’Aniello: “Favoriamo dialogo tra cittadini e istituzioni”

Maria D’AnielloAVERSA. Voluto da una legge nazionale del 1993, l’ufficio esisteva all’interno del palazzo comunale da oltre dieci anni.

Di fatto non ha mai funzionato per una serie di ostacoli burocratici. Ora c’è e funziona. Parliamo dell’Ufficio Relazioni con il Pubblico, l’Urp. Un ufficio fondamentale per garantire la trasparenza degli atti amministrativi municipali dal momento che all’Urp è possibile chiedere, ottenendo risposte in tempi brevi, fissati da uno specifico regolamento, informazioni sui procedimenti amministrativi e sui responsabili degli stessi.

“Ma non solo, perché – spiega Maria D’Aniello, responsabile del servizio – l’Urp è lo sportello a cui i cittadini possono rivolgersi per ottenere modulistica, informazioni sugli uffici, servizi e opportunità offerte dall’Ente”. “Notizie – sottolinea – che può anche richiedere via telefono e fax digitando rispettivamente i numeri 081.50492209-5049107 e 081.50449209 o, se preferisce, per posta elettronica scrivendo all’indirizzo urp@aversa.org”.

“L’obiettivo dell’Urp, nato grazie all’impegno dell’assessore Aniello De Cristoforo, è innanzitutto – continua la dirigente – quello di cancellare la distanza tra Cittadini ed Istituzioni favorendo il dialogo. Poi alleggerire la burocrazia, accorciare i tempi necessari ad ottenere informazioni o documentazioni, introdurre nella Pubblica Amministrazione il principio della qualità dei servizi e, indirettamente, quello della responsabilità degli stessi consentendo, come già detto, ai cittadini di conoscere, se richiesti, i nomi dei responsabili degli atti amministrativi”.“Questo però – tiene a sottolineare l’assessore De Cristoforo – è solo il primo passo ed già operativo”. “Quanto al futuro – aggiunge – stiamo organizzando una conferenza dei servizi con tutti i dirigenti municipali per realizzare, insieme, una banca dati globale. Capace di fornire, in tempo reale, informazioni su tutto quanto avviene in Comune”.

“Personalmente – riprende D’Aniello – considero l’Urp il pronto soccorso del cittadino che troverà, finalmente in un unico ufficio, risposta ad ogni domanda che avrà bisogno di porre. Eliminando le attese ed evitando di passare da un ufficio all’altro per completare informazioni fornite, spesso in maniera parziale, da chi non può conoscere tutte le fasi degli atti a quali ha interesse”.

“L’accesso all’Urp – conclude la responsabile del servizio – è possibile sia di mattina, dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.30 alle 13.30, sia di pomeriggio nei giorni di martedì e giovedì dalle ore 16.15 alle ore 18.30 ed accessibile a tutti, essendo collocato al piano terreno della casa comunale”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico