Aversa

Sporcizia e ratti nel parcheggio del Parco Pozzi

 AVERSA. Degrado, sporcizia, ratti e spazzatura ovunque. Non è la descrizione dell’Aversa prima del passaggio alla nuova ditta di raccolta rifiuti, ma quella delle ultime ore.

Chiara è la situazione apparsa nel video di Giuseppe Oliva, presidente del comitato “anti strisce blu”, che mostra il degrado in cui versa il parcheggio del polmone verde della città: il Parco Pozzi, in preda a sporcizia e ratti. Lo stato di abbandono è davvero impressionante, soprattutto se si considera che quel parcheggio è uno dei più grandi e frequentati di Aversa. Lì lascia l’auto in sosta chi si reca a fare shopping nelle vie del centro o chi è studente della facoltà di Ingegneria.

Un “benvenuto” poco gradevole, specialmente per madri con la carrozzina che scendono dalle auto (pagando 1,50 euro all’ora) tra rifiuti abbandonati, o per coloro che vengono a fare acquisti, sollevando la difficile situazione dei commercianti. Eppure lo spazzamento rientra nel nuovo contratto con la ditta appaltante: perché non viene effettuato anche nel parco?

Nel video sono chiari ancora i residui della manifestazione “MozzaPizza” tenutasi quasi un mese fa, segno che da settimane nel parcheggio non si fa pulizia.

Sporcizia nel parcheggio del Parco Pozzi – VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico