Aversa

Giunta, Oliva sostituisce Verde. De Michele diserta seduta Commissione

Alfonso Oliva AVERSA. Potrebbe essere quella del 4 novembre prossimo la data giusta per dare ufficialmente il via al mini rimpasto che dovrebbe portare il consigliere comunale Alfonso Oliva nell’esecutivo guidato dal sindaco Mimmo Ciaramella al posto dell’attuale assessore alle attività produttive Alfio Verde.

Allo stesso Oliva dovrebbero essere assegnate le stesse deleghe di quest’ultimo con l’aggiunta del contenzioso, tenuto conto della circostanza che Oliva è avvocato e, quindi, svolgerebbe anche un ruolo tecnico.

Intanto, giovedì mattina, si è riunita la commissione consiliare bilancio e finanze in vista della seduta del consiglio comunale di giovedì prossimo, 4 novembre, che avrà all’ordine del giorno, in pratica, solo temi strettamente finanziari. Assenti il presidente della commissione Gianmario Mariniello, forse troppo occupato a promuovere Futuro e Libertà per l’Italia a livello nazionale, e il capogruppo consiliare del Popolo della Libertà Tonino De Michele, che ha, quasi certamente, con questa assenza voluto sottolineare un suo malcelato disappunto sull’andamento del proprio partito, la riunione si è tenuta grazie alla presenza di Alfonso Oliva, Fiore Palmieri e Imma Lama, oltre che dell’assessore al ramo Pasquale Diomaiuta.

Nel corso dell’incontro sono state esaminate alcune variazioni di bilancio per l’anno in corso, la bozza del bilancio consuntivo che sarà portata in aula il 4 novembre prossimo e la lista di quanti hanno fatto domanda per essere nominati nel costituendo nuovo collegio dei revisori dei conti. Per la cronaca, i professionisti che hanno presentato la propria candidatura sono ben 66.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico