Aversa

Consiglio, si costituisce il gruppo di “Futuro e Libertà”

Gianmario MarinielloAVERSA. Il 4 novembre prossimo, in occasione del consiglio comunale che dovrà approvare il consuntivo 2009 e, forse, nominare il nuovo collegio dei revisori dei conti, sarà ufficialmente annunziata la nascita del nuovo gruppo consiliare di “Futuro e Libertà” che fa capo al presidente della Camera dei Deputati Gianfranco Fini

Ad annunziarlo il presidente del consiglio comunale normanno Nicola Verde ed il consigliere Rosario Capasso. I due hanno incontrato nei giorni scorsi, il sindaco azzurro Mimmo Ciaramella e gli hanno preannunziato l’evento. Oltre al duo Capasso – Verde, nel nuovo gruppo entreranno a far parte anche Francesca Marrandino, “sagliocchiana” di ferro, e, ovviamente, Gianmario Mariniello (nella foto), legato ad uno dei leader dei finiani, Italo Bocchino.

Sia Capasso che Verde hanno comunque rassicurato Ciaramella sul fatto che il nuovo gruppo continuerà ad appoggiare la maggioranza di centrodestra. Da parte sua, il primo cittadino si è detto certo della lealtà del quartetto ed ha aggiunto: “Siamo certi che il gruppo che va a costituirsi sarà leale, ma costituirà la nostra coscienza critica. Una circostanza che ci spingerà a fare sempre meglio”.

Per il momento i finiani non hanno chiesto alcuna poltrona, anche perché sono in possesso dello scranno più alto del civico consesso aversano, quello di presidente, proprio con Nicola Verde che continuerà ad esercitare la sua carica senza alcun problema.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico