Aversa

Bomba davanti casa di imprenditore calzaturiero

carabinieriAVERSA. Una bomba carta è esplosa, all’alba di lunedì 11 ottobre, davanti l’abitazione dell’imprenditore Nazzaro Pagano, in via 25 Aprile, ad Aversa.

L’uomo, incensurato, è titolare di una fabbrica di calzature e pelletterie situata nella zona Asi di Carinaro. Sul caso indagano i carabinieri del reparto territoriale di Aversa, agli ordini del tenente colonnello Francesco Marra, che non escludono la pista estorsiva.

La deflagrazione è stata fortissima, avvertita da tutto il vicinato. Vetri rotti e cancello d’ingresso divelto, questi i danni prodotti dall’attentato.

Già qualche anno fa Pagano era stato oggetto di altre intimidazioni ma, come in questo caso,ha volte escluso che si trattasse di richieste estorsive.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico