Trentola Ducenta

Deve scontare due anni per rapina: in carcere giovane trentolese

carabinieri TRENTOLA DUCENTA. I carabinieri della stazione di Valle di Maddaloni hanno tratto in arresto Michele De Cristofaro, 31 anni, di Trentola Ducenta, per rapina aggravata in concorso.

Il giovane si trovava presso la comunità terapeutica “Leo Amici” di Valle di Maddaloni, quando è stato raggiunto da un ordine di cattura.I militari lo hanno arrestato e accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere. Deve scontare una pena di 2 anni, 7 mesi e 14 giorni di reclusione, oltre a una multa di 600 euro. La condanna è relativa a una rapina aggravata commessa il 17 luglio del 2007 a Trentola Ducenta, per la quale il giovane aveva già scontatoquattro mesi e mezzo di custodia cautelare in carcere.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico