Succivo

Edil Atellana Volley, “C” siamo

Giovanni Santoro SUCCIVO. Riapre i battenti il “Palavolley” di Succivo, ritornano quelli dell’Edil Atellana Volley. Con la serie “C” conquistata nella passata stagione, attraverso un campionato eccezionale, il sodalizio azzurro si presenta ai nastri di partenza nel massimo campionato regionale, con l’etichetta di matricola terribile.

Per la stagione appena iniziata, le new entry non riguardano solo l’ambito agonistico, ma soprattutto le novità investiranno i settori riservati ai centri avviamento allo sport. Con corsi di minibasket, calcetto, pallamano (solo a scopo ludico tralasciando l’aspetto agonistico) balli di gruppo e novità assoluta, corsi di recitazione e animazione. Da quest’anno, i piccoli atleti che affolleranno il palazzetto dello sport, avranno una diversa scelta per divertirsi e socializzare, senza, ovviamente, perdere di vista, quello che è il progetto di base, vale a dire, la crescita di giovani leve le quali un giorno avranno la missione di dare continuità e futuro al progetto Edil Atellana Volley, vestendo la maglia della squadra maggiore. Dunque, la società presieduta da Giovanni Santoro (nella foto), rilancia, anzi, quadruplica l’offerta, riservando un occhio di riguardo, a quella fascia di età che non sempre si presta attenzione. Il motto sarà “se ami la vita metti a nanna il pc e divertiti con l’Edil Atellana Volley”. Ma le novità non potrebbero fine qui, in pentola bolle ben altro. Infine, anche per l’anno agonistico 2009/10, la Fipav ha riconosciuto alla Scuola di Pallavolo “Asd Atellana Volley il Certificato di Qualità per l’Attività Giovanile. Un’ennesima attestazione ufficiale di stima per una società che nel corso degli anni ha fatto dello sviluppo del settore giovanile la propria missione.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico