Sessa Aurunca - Cellole

Sversamenti abusivi, polizia provinciale blocca camion

 SESSA AURUNCA. Nell’ambito dell’attività di prevenzione contro gli sversamenti abusivi di rifiuti nelle strade della provincia di Caserta, la Polizia Provinciale ha bloccato un camion che stava percorrendo la Strada Statale 7 nel tratto compreso tra Sessa Aurunca e Cellole …

… e che trasportava rifiuti non pericolosi (residui di potatura di giardinaggio) senza il formulario, ovvero in assenza della documentazione necessaria al trasporto dei rifiuti. Gli uomini comandati dal maggiore Antonio Mongillo hanno fermato il camion, a bordo del quale viaggiava un uomo di 57 anni, O.P., cui è stata comminata una multa di 3100 euro.

La Polizia Provinciale sta effettuando ulteriori accertamenti per stabilire se la ditta per la quale O.P. lavora sia totalmente priva delle autorizzazioni al trasporto dei rifiuti. Intanto, continuano i pattugliamenti della Polizia Provinciale lungo le strade per combattere il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti. Tre giorni fa, altre due multe sono state comminate ai danni di due automobilisti di Caserta, colpevoli di aver depositato i sacchetti nelle piazzole della variante Anas. Gli episodi si sono verificati entrambi nel tratto compreso tra San Prisco e Casagiove, in direzione Maddaloni.

Un fenomeno, quello dell’abbandono dei rifiuti in strada, che purtroppo si fa fatica ad estirpare. Proprio sulla variante Anas che collega Santa Maria Capua Vetere a Maddaloni è stato deciso un pattugliamento speciale che coinvolgerà, oltre alla Polizia Provinciale, anche la polizia municipale dei comuni attraversati dall’arteria e le restanti forze di polizia.

L’obiettivo è punire senza sosta i trasgressori e rendere questo importante collegamento viario definitivamente libero dalla spazzatura.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico