Sessa Aurunca - Cellole

Disinquinamento del Litorale Domizio, sopralluogo in elicottero

Baia DomiziaBAIA DOMIZIA. Baia Felix, rappresentata dal presidente Gennaro Guida, ha partecipato il 18 settembre all’evento organizzato dalla associazione Costa dei Sogni.

Il tema centrale dell’evento è stato ovviamente il mare e la sua salvaguardia e la messa a regime del progetto oramai legge regionale dell’incanalamento dei principali torrenti partendo dal Litorale Flegreo fino al Garigliano.
La grande disponibilità di Dario Cincotti e figli, proprietario del complesso turistico Kanathé di Bacoli e pilota di elicottero con brevetto nonché sostenitore dell’associazione Costa dei Sogni, ha consentito al responsabile e promotore dell’associazione, avvocato Gaetano Montefusco, di ospitare l’assessore Giovanni Romano (Ambiente – Regione Campania), il consigliere regionale Pietro Diodato ed alcuni sindaci del litorale flegreo e domizio tra cui Bacoli, Cuma e Castelvolturno, che stanno condividendo il fine di Costa dei Sogni. Baia Felix e la Proloco di Baia Domizia, rapresentata dal presidente Domenico Spena, hanno illustrato il litorare domizio nell’esposizione delle note problematiche riguardanti l’ambiente e l’ecologia del nostro territorio.

Preceduto da un tavolo di introduzione e di confronto sulle grandi priorità che sia chiamano Cuma e Regi Lagni, per gli scarichi, la depurazione e gli storici problemi ovviamenteè stata sottolineata che l’immediata priorità è anche quella nel nostro litorale che va da Castelvolturno, Mondragone, Cellole, Sessa Aurunca fino al Fiume Garigliano.

Concorde con i presenti abbiamo riscontrato dall’assessore Romano un’operatività già in corso su questi grandi problemi della Campania per il rilancio totale della nostra economia partendo proprio dall’ambiente in cuiè protagonista il mare insieme all’aria ed alla terra. E’ in atto comunque una programmazione degli interventi straordinari ed ordinari che si materializzeranno dopo una prima gara di affidamento della gestione e realizzazione di tutti gli apparati utili al disinqunamento, depurazione e monitoraggio delle acque provenienti dai fiumi e dalla rete di torrenti che sfociano naturalmente sui nostri litorali.

L’assessore Romano, insieme al consigliere Diodato, sono stati poi accompagnati in elicottero dall’avvocato Montefusco in un’ispezione da Bagnoli al Garigliano verificando dall’alto tutte le criticità delle zone di Cuma, Regi Lagni, Mondragone e Baia Ddomizia.

Si sono susseguite in elicottero le riprese video che sono state riprese in esclusiva dal Denaro Tv e saranno trasmesse a breve in trasmissioni dedicate.

Baia Felix e Proloco Baia Domizia hanno pattuito con l’assessore Romano un incontro in Regione Campania nei prossimi giorni per discutere in modo più dettagliato i problemi e la valutazione dei progetti sulle aree di Baia Domizia Sud e Baia Domizia Nord.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

'Ndrangheta, 18 fermi nel Reggino: c'è anche un sindaco - https://t.co/2TlwnhLOEI

Rapina in villa a Lanciano, il medico aggredito: "Pensavo che ci ammazzassero" - https://t.co/Qy0cnTDF2W

Di Maio: "Jobs Act? Una riforma folle che umilia le persone" - https://t.co/Gj4GLhMeph

Migranti e sicurezza, Salvini: "No asilo a richiedenti pericolosi o condannati" - https://t.co/tYzWooVHvU

Condividi con un amico