Sant’Arpino

Festa dell’associazione anziani e pensionati

 SANT’ARPINO. Si è svolta con grande successo la festa organizzata dall’associazione anziani e pensionati patrocinata dall’amministrazione comunale retta dal sindaco Eugenio Di Santo.

Cornice della tradizionale festa la corte del Palazzo Ducale Sanchez De Luna in Piazza Umberto I. Come da tradizione, in mattinata si sono svolti i tornei di briscola e tressette e, alle 19, gli anziani hanno partecipato alla Santa Messa celebrata nella Parrocchia di S. Elpidio. Conclusa la celebrazione liturgica, la festa è proseguita all’interno del Palazzo Ducale con un ricco buffet, balli e tanto divertimento. Presenti per l’occasione, in rappresentanza dell’amministrazione comunale, il sindaco Eugenio Di Santo, l’assessore Aldo Zullo, il capogruppo Ernesto Capasso, e il presidente del Consiglio Comunale Antonio Guarino.

“Il mio sentito ringraziamento – ha dichiarato entusiasta Mario D’Angelo, presidente dell’associazione – va al Sindaco Di Santo e all’intera amministrazione comunale per la grande sensibilità dimostrata, in questa ed in tante altre occasioni, nei confronti degli anziani. Anche quest’anno, il generoso contributo economico profuso, raddoppiato rispetto agli anni precedenti, per la realizzazione del soggiorno climatico, ha garantito la soddisfazione di tutti i partecipanti e ha permesso loro di pagare una quota bassissima per trascorrere un’intera settimana in uno splendido villaggio a cinque stelle. In quanto presidente dell’associazione ho molto apprezzato il contributo e, soprattutto, la grande sensibilità e generosità che la nostra amministrazione ha dimostrato, fin dall’insediamento”.

“Dopo il grande successo del soggiorno climatico che quest’anno si è svolto in Puglia – commenta il sindaco Di Santo – siamo soddisfatti ed orgogliosi dell’ottima riuscita anche di questa festa. Una ricorrenza che ormai per i componenti dell’associazione, e non solo, rappresenta una tradizione consolidata oltre che un’importante ed irrinunciabile occasione di incontro e di scambio per gli anziani che vi partecipano ogni anno. E’ stata, dunque, una grande soddisfazione per noi contribuire alla realizzazione di questa iniziativa che, siamo certi, resterà una tradizione duratura nel tempo. L’associazione, di cui D’Angelo è presidente, svolge una funzione strategica per l’intera collettività in quanto rappresenta un punto di incontro per le diverse generazione oltre che la memoria storica del nostro paese. Ed è per tutti questi motivi che la nostra amministrazione, fin dall’insediamento, ha voluto essere vicina alle esigenze e ai bisogni della terza età con lo scopo prioritario di tutelare i diritti e promuovere la qualità della vita degli anziani e dei pensionati e perché possano continuare a ricoprire un ruolo attivo all’interno della nostra comunità. Rinnovo, dunque, a nome dell’intera amministrazione comunale il nostro appoggio e la nostra disponibilità perché tutte le iniziative abbiano successo e riscuotano gli stessi consensi di quelle già realizzate”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico