Santa Maria C. V. - San Tammaro

Pdl, Petrenga: “Spero in nessun conflitto per il dissenso di pochi”

Giovanni PetrengaSANTA MARIA CV. “Voglio augurarmi che le notizie stampa secondo le quali alcuni esponenti del Pdl abbiano organizzato una manifestazione di dissenso all’iniziativa politica proficuamente realizzata a Santa Maria Capua Vetere non corrispondono al vero.

In questo caso ci ritroveremmo, infatti, di fronte ad un evidente conflitto politico, ad un chiaro dissenso di pochi rispetto a quanto definito sul territorio in piena sintonia con il coordinatore cittadino e con quelli provinciale e regionale del Pdl. Espressioni di vertice del partito, presenti insieme a decine di sindaci del territorio, a consiglieri provinciali e regionale del Pdl e a ben 16 su 18 consiglieri comunali dell’attuale maggioranza di Santa Maria Capua Vetere alla conferenza stampa con la quale è stata illustrata, con estrema chiarezza, la logica politica dei nuovi assetti istituzionali”.

Così l’onorevole Giovanna Petrenga, deputato del Pdl che aggiunge: “L’ipotesi di una manifestazione di protesta, vorrei fosse chiaro, non potrà che avere un unico deprecabile effetto: quello di ledere l’immagine di un partito che nel casertano sta dimostrando grande capacità di radicamento e buon governo. Ma minerebbe soprattutto la credibilità politica di questa pattuglia di promotori che, è noto, non hanno esitato a organizzare e realizzare, col sindaco Conte, l’analoga operazione Mondragone. Il che, ritengo, lascerebbe sospettare obiettivi personalistici lontani anni luce dall’interesse politico del Pdl e, soprattutto, del territorio”. “Mi sembra infine evidente – ha concluso l’onorevole Petrenga – che una tale condotta pregiudicherebbe anche qualsiasi dialogo e accordo in ordine alle scelte che il partito dovrà compiere in vista delle prossime elezioni amministrative delle tante realtà casertane chiamate al voto”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico