Santa Maria C. V. - San Tammaro

Bloccata la “maga Anna”: estorceva soldi ad una donna di Aversa

Anna Della MonicaAVERSA. Nella mattinata di venerdì, gli agenti del commissariato di polizia di Aversa, agli ordini del vicequestore Del Gaudio, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di Anna Della Monica, 50 anni, di Santa Maria Capua Vetere.

La donna è accusata di truffa aggravata, in quanto, fingendosi “maga/guaritrice” con poteri paranormali, avrebbe ingenerato in una donna abitante ad Aversa il pericolo immaginario di “gravi malattie”, procurandosi un ingiusto profitto costituito da diverse somme di denaro che la vittima era costretta a pagare.Infatti, si accertava che la Della Monica, per diversi anni, aveva ricevuto grossi elargimenti da una donna benestante di Aversa, che veniva completamentemanovrata dalla sedicente “maga”, la quale, con artifizi, raggiri e minacce, l’aveva indotta, stante la sua debolezza psicologica, a pagare le fittizie prestazioni effettuate nel tempo, sotto lo spettro di gravi ed incurabili malattie e di altre “negatività” che l’avrebbero colpita qualora avesse interrotto gli incontri con la maga.

La continua ed incessante pressione psicologica hanno comportato un perdurante stato di ansia e di paura nella vittima, convincendola della necessità di continuare a far ricorso alle sue “visite”, per non incorrere in mali gravi ed incurabili che avrebbero potuto colpire lei o i suoi familiari.

Sono in corso ulteriori indagini per accertare se vi siano altre vittime della sedicente maga, che, a causa della loro condizione di fragilità psichica, non riescono a denunciare quanto sono costrette a subire.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico