San Nicola la Strada - San Marco Evangelista

Comunali: Pd, Idv e Sinistra discutono di ambiente

 SAN NICOLA LS. Ha preso il via domenica scorsa la prima di una serie di assemblee pubbliche che la sinistra sannicolese, composta dal Partito Democratico, Italia dei Valori e Federazione di Sinistra, …

… intendono portare avanti con l’aiuto della cittadinanza allo scopo di arrivare all’appuntamento della primavera prossima quando la città di San Nicola La Strada dovrà andare alle urne per eleggere il successore del sindaco Angelo Pascariello in carica dal 2001 e precedentemente per altri due anni, dopo essere stato anche Presidente dell’Amministrazione provinciale di Caserta.

Molti i cittadini che domenica mattina hanno partecipato all’assemblea, presso il Salone parrocchiale della Rotonda, organizzato dal cosiddetto “Cantiere delle idee” promosso dai rappresentanti locali della sinistra cittadina. Tema dell’incontro l’Ambiente, primo dei dieci punti della bozza di programma redatta dalle forze politiche.

Discussione prevalentemente incentrata sull’emergenza rifiuti di questi giorni e sul fallimento dell’Unione dei Comuni ma largo approfondimento anche di altri capitoli come la riduzione dei rifiuti, la raccolta differenziata, l’incremento di forniture ed affidamenti di prodotti riciclati, lo sviluppo di una politica energetica coraggiosa, la messa in sicurezza della discarica “Lo Uttaro” ed il problema dell’acqua.

Presenti all’iniziativa anche i rappresentanti del Comitato Emergenza Rifiuti che, con senso di responsabilità, partendo dall’assenza di un ciclo integrato dei rifiuti, hanno avanzato la proposta di inserire nel programma la previsione di un’isola ecologica con la stipula dei conseguenti accordi con la filiera del riciclo. Molto interessante anche la proposta giunta dai rappresentanti del partito Sinistra Ecologia e Libertà che, partendo dal piano di azione dell’Onu “Agenda 21”, hanno richiesto di inserire nel programma la costituzione di un forum al fine di favorire una corretta informazione circa le tematiche ambientali.

Le tante proposte raccolte andranno ad integrare la bozza di programma e per il prossimo mese di ottobre sarà organizzato un nuovo incontro per l’approfondimento di un altro tema.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico