Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

“Custodiamo la nostra storia”, raccolta firme della Pro Loco

Biagio Porfidia MARCIANISE. L’Unione Nazionale delle Pro Loco Italiane ha avviato una nuova qualificante iniziativa per sensibilizzare i legislatori a prestare particolare cura ed attenzione alla salvaguardia e tutela delle tradizioni locali ricche di variegate sfaccettature che è possibile sintetizzare in “patrimonio culturale immateriale”.

Anche la Pro Loco Marcianise, presieduta da Biagio Porfidia (nella foto), partecipa all’iniziativa. Con il titolo di “Custodiamo la nostra storia” è stata depositata lo scorso 11 giugno una proposta di legge di iniziativa popolare che dovrà essere corredata da almeno 50mila firme di cittadini elettori per essere ufficialmente presentata al Parlamento entro il prossimo mese di dicembre. Nel nostro Paese è custodita una preziosa e significativa parte dell’intero patrimonio culturale dell’umanità, tant’è che i beni materiali e culturali sono tutelati da specifiche norme. La storia del nostro Paese costituisce in sé un’identità fondamentale; essa pertanto, va custodita, tutelata e promossa.

La finalità di questa proposta di legge è quella di esaltare in modo specifico il Patrimonio Immateriale dello Stato, riconoscendo l’alto valore meritorio dell’attività svolta dall’associazionismo e dalle Pro Loco italiane. Nella società civile, quella del volontariato della sussidiarietà, risiedono le forze dirette a favorire la conoscenza, la valorizzazione e la tutela delle risorse culturali locali; esse intraprendono, da sempre, valide iniziative idonee a favorire, attraverso i processi partecipativi, il raggiungimento di obiettivi di comunità.

“La nostra Pro Loco – afferma il presidente Porfidia – sarà parte attiva in questo processo di raccolta delle firme che coinvolgerà non meno di 5mila piazze Italiane dove sono attive altrettante associazioni Pro Loco. Raccoglieremo firme quindi non tanto di protesta o contro qualche provvedimento bensì per promuovere una legge di cui sentiamo profondamente l’esigenza in un contesto di globalizzazione così esasperata da mettere a repentaglio le tante eccellenze della tradizione dei centri minori”. Quindi, domenica 19 settembre, dalle ore 10 alle 13, nella giornata in cui tutte le Pro Loco d’Italia saranno impegnate nella raccolta delle firme, anche a Marcianise la Pro Loco avrà il suo punto di raccolta in piazza Umberto I.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico