Maddaloni - Valle di Maddaloni

Rapina a Roma, arrestato giovane maddalonese

Antonio CerretoMADDALONI. Nella serata di giovedì, gli agenti del commissariato di polizia di Maddaloni, guidati dal vicequestore Luigi Pecchillo, in esecuzione di un’ordinanza di ripristino di misura coercitiva della custodia cautelare in carcere, …

… emessa dal Tribunale di Roma, sezione Gip, ha tratto in arresto Antonio Cerreto, 26 anni, di Maddaloni, gravato da diversi precedenti penali. Tale ordinanza era relativa ad una tentata rapina postacompiuta a Roma, lo scorso mese di giugno, ai danni di una guardia giurata donna. Nella circostanza, infatti, l’arrestato, con calci e pugni alla testa ed alle braccia aveva violentemente aggredito alle spalle la vittima, in servizio all’esterno di una banca della capitale, tentando di sottrarle la pistola d’ordinanza.

Nonostante le lesioni subite, però la guardia giurata aveva reagito all’aggressione provocando la fuga del Cerreto, che veniva individuato ed arrestato dopo qualche giorno. Lo stesso si trovava, al momento dell’arresto, presso la locale comunità terapeutica associazione ‘Leo’, per lo svolgimento di un programma di recupero, che aveva determinato la sospensione della custodia cautelare. Tale beneficio è stato, però revocato dall’autorità giudiziaria con la suddetta ordinanza, a causa delle violazioni alle prescrizioni, poste in essere dall’arrestato nei giorni scorsi. Al termine delle formalità di rito il predetto è stato posto tradotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico