Home

Seat Ibiza ST, una familiare in salsa catalana

 ASCOLI PICENO. La Seat ripropone sul mercato, a qualche anno di distanza dalla Cordoba Vario, una piccola station che avrà un sicuro successo sul mercato.

Questa vettura è l’Ibiza ST. La station spagnola si presenta sul mercato con 2 motori a benzina (1200 da 60, 70 e 105 cv, 1400 da 85 cv) e 2 motori diesel Common Rail (1200 da 75 cv e 1600 da 90 e 105 cv), negli allestimenti Base, Reference, Style, Sport.

LINEA. Esternamente la versione per famiglie della piccola spagnola si caratterizza per avere forme moderne, linee sportive che danno grinta e carattere alla vettura di Martorell. Derivante dalla versione berlina è il frontale, che presenta nervature e linee tese che sottolineano la grinta e la sportività di questa vettura. Tutto nuovo è ovviamente il posteriore, slanciato e dinamico. Eleganti i gruppi ottici posteriori che riprendono, con la loro forma sinuosa, l’idea di movimento data dalle forme slanciate della coda.

INTERNI. L’abitacolo è costruito con cura, la qualità dei materiali e l’assemblaggio è in linea con i crismi Volkswagen (Seat fa parte ormai da parecchi anni del gruppo della casa tedesca). Molto bella è la consolle centrale dove in posizione rialzata troviamo la Radio cd mp3, mentre immediatamente sotto sono disposti i comandi del climatizzatore. Sportiveggiante è il quadro strumenti, ben leggibile e completo di ogni spia utile.

TEST DRIVE. La Ibiza St provata è stata la 1200 Tdi Cr Style da 17.426 euro. La versione station dell’Ibiza si presenta sul mercato italiano in questi giorni, riproponendo nella gamma della casa spagnola una station di taglia medio-piccola a qualche anno dall’uscita di scena della Seat Cordoba Vario. Su strada la ST si comporta in maniera egregia: la vettura ha un carattere sportivo e dinamico che ben si unisce alle doti di spaziosa station (il bagagliaio è molto grande e capiente). Il motore che equipaggia la versione provata è una assoluta novità: è un 1200 Turbodiesel Common Rail 3 Cilindri da 75 cv. Questo motore, l’ultimo arrivato nella gamma diesel del gruppo Volkswagen, unisce doti di brillantezza e potenza, a costi di gestione bassissimi (piccola cilindrata e bassi consumi).

PREZZI. Si va da 11.100 euro della 1200 60 cv Base ai 16.090 euro della 1200 TSI 105 cv Sport (Benzina); si va da 14600 euro della 1200 Tdi CR Reference ai 17.460 euro della 1600 Tdi CR Sport (Diesel).

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico