Home

Cinque gol alle Far Øer: la gara è facile ma l’Italia convince

Antonio CassanoQuello che si chiedeva all’Italia in una partita contro le isole Far Øer: gioco spumeggiante, fraseggi e gol. Soprattutto nel primo tempo, gli azzurri fanno vedere in campo tutto quello che voleva Prandelli.

Per il ct, una serata di festa nel giorno del suo ritorno al Franchi. L’Italia chiude la pratica già dopo mezz’ora: vanno a segno Gilardino, De Rossi e Cassano (gran gol). La nazionale diverte il pubblico, anche se nella ripresa abbassa un po’ il ritmo. Arrivano comunque altre due reti, quella di Quagliarella e la splendida punizione di Pirlo. Ma è soprattutto la serata di Cassano, che strappa ai tifosi un applauso dopo l’altro: gol, assist, fantasia. Certo, l’avversario non è certo irresistibile, ma Fantantonio dimostra di poter essere uno dei leader del nuovo progetto azzurro. In ogni caso, altri tre punti conquistati nel girone di qualificazione agli europei dopo la vittoria in Estonia. Tre punti importanti anche alla luce del pareggio nell’altra sfida del raggruppamento: tra Serbia e Slovenia finisce infatti 1-1.

Prandelli si affida al 4-3-3, fa esordire il portiere Viviano e il terzino De Silvestri che va a destra con Antonelli a sinistra. In mezzo confermata la coppia Bonucci-Chiellini, a centrocampo capitan Pirlo tra De Rossi e Montolivo, quindi il tridente Rossi-Gilardino-Cassano. Proprio il barese è in stato di grazia: ottima forma e morale a mille dopo l’annuncio della prossima paternità. Devastante il doriano nei primi minuti, crea palle-gol a ripetizione e diverte il Franchi che, all’11’, esplode per il ritorno al gol di Gilardino. L’attaccante viola stacca di testa sul corner di Pirlo e sblocca il risultato tornando a far centro dopo un lungo digiuno. Fær Øer disorientate, azzurri scatenati con Cassano sempre protagonista. Al 22′ arriva il 2-0, lo sigla De Rossi dopo un’azione di Antonelli sulla sinistra. Al 27′ segna anche il numero 10, splendido il suo destro dai 18 metri che si infila all’angolino. Un gol alla Baggio, presente anche lui al Franchi. Nella ripresa l’Italia riduce il ritmo, pensa a divertirsi e a divertire con Cassano, ma dà l’impressione di non volere affondare i colpi anche se Gilardino, Montolivo, Pazzini e Quagliarella vanno vicini al gol. Proprio il neo-juventino (fischiato dai tifosi viola) sigla, al 36′, la rete del 4-0 in mischia. Nel finale splendida punizione di Pirlo per il 5-0 finale. Una perla per chiudere una serata di festa.

“I ragazzi sono stati bravi perché c’è sempre il rischio di fare una brutta figura. – commenta Prandelli a fine gara – Non era facile mantenere lo stesso ritmo per 90 minuti”. E Cassano? “Sta bene, fa le cose importanti. Gilardino? Mi aspettavo che sarebbe tornato al gol”. Prandelli ci tiene poi a ringraziare i tifosi di Firenze: “Sono 5 anni che ringrazio questa gente, mi sembra che l’entusiasmo per la nazionale stia aumentando”.


UNDER 21. Giornata positiva anche per l’Italia Under 21, che batte 1-0 il Galles e accede ai playoff (che si terranno dal 9 al 13 ottobre) per la qualificazione alla fase finale degli Europei di categoria che si svolgerà dall’11 al 25 giugno del prossimo anno in Danimarca. La vittoria odierna, firmata dal gol di Mattia Mustacchio (al 14′ del primo tempo), ha consentito alla Nazionale del ct Pierluigi Casiraghi di acciuffare il primo posto nel Gruppo 3 con 16 punti, lo stesso bottino del Galles, ma con una migliore differenza reti negli scontri diretti. “È stata una vittoria sudata in tutti i sensi. – commenta a fine gara Casiraghi – Abbiamo vinto due partite decisive giocando bene. Sono felice, anche se non abbiamo ancora guadagnato la qualificazione dell’Europeo perché ci saranno i play-off”. Il ct elogia la solidità difensiva dei suoi, in particolare grazie al duo di centrali Ranocchia-Ogbonna: “Sono due grandissimi giocatori e hanno davanti a loro un grande futuro. – sottolinea Casiraghi – In queste due partite abbiamo rischiato poco, ma tutta la squadra ha lavorato bene in fase difensiva”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico