Esteri

Rintracciata in Bosnia la “lanciatrice di cuccioli”

 E’ bosniaca la ragazza, “ricercata”da migliaia di utenti del web, che in un video apparso su Youtube ha sdegnato il mondo mentre uccideva sei cuccioli di cane lanciandoli in un fiume.

La polizia, seguendo le segnalazioni di un gruppo di animalisti, l’avrebbe rintracciata a Bugojno, nella Bosnia centrale. Si tratterebbe di una minorenne, le cui generalità, per tale motivo, non sono state rese note. Il video sarebbe stato girato dal fratello della ragazza che non sarebbe una certa Katja Puschnik, una giovane che ha pubblicato un video di scuse sulla Rete.

I suoi genitori, ora, rischiano di pagare una multa di 5mila euro per maltrattamento di animali, una punizione che sicuramente molti sul web riterranno assolutamente lieve.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico