Esteri

Messico, frana distrugge villaggio: centinaia di vittime

 OAXACA. Una frana ha investito la scorsa notte il villaggio di Santa Maria de Tlahuitoltepec, nello Stato di Oaxaca, in Messico. Si temono centinaia di vittime.

Il governatore, Ulises Ruiz, ha dichiarato che le case travolte sono tra 100 e 300 e fa una preveisione di 500-600 morti. Il numero delle vittime potrebbe aumentare anche a causa dei ritardi nei soccorsi, resi difficili dal maltempo.

FRANA ANCHE IN COLOMBIA. Anche in Colombia almeno una trentina di persone sono rimaste sepolte da una frana caduta su una strada del dipartimento di Antiochia. “Finora non abbiamo recuperato nessun corpo, anche perché le piogge che continuano provocano ancora smottamenti di terra”, ha detto il sindaco di Giraraldo, Luis Argiro Manco. Lo smottamento è avvenuto lungo la strada che collega Medellin all’oceano Pacifico mentre i passeggeri di un autobus che aveva subito un incidente venivano trasferiti a un secondo pullman. Secondo la Protezione civile potrebbero servire quattro-cinque giorni a recuperare i corpi. E se l’America centrale e meridionale viene colpita nelle ultime settimane da piogge torrenziali, al contrario il bacino del Rio delle Amazzoni sta conoscendo la peggiore siccità degli ultimi 50 anni.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico