Esteri

Cisgiordania, Hamas uccide 4 coloni israeliani

 HEBRON. Quattro coloni israeliani a bordodi un’auto sono stati uccisi da militanti palestinesi vicino a Hebron, in Cisgiordania.

Fra le vittime vi sarebbe anche una donna incinta, mentre due persone sarebbero ferite. Gli israeliani sarebbero stati colpiti prima da una vettura di passaggio poi a distanza ravvicinata dagli stessi sicari che sono fuggiti. L’azione è stata rivendicata da Hamas.

Secondo la televisionecommerciale Canale 10, subito dopo l’esecuzione alcunielicotteri sono sopraggiunti per trasportare in un ospedale di Gerusalemme le vittime dell’attentato, mentre alcuni reparti dell’esercito israeliano si sono messi subito alla ricerca degli attentatori, che si sono dileguati a bordo di un’auto.Nel frattempo un gruppo di militari sta cercando di contenere la collera degli abitanti israeliani della zona.

Un mese e mezzo fa, nello stesso luogo, un agente di polizia israeliano era stato ucciso in un analogo agguato palestinese. Secondo le prime valutazioni, l’agguato odiernoè strettamente collegato alla riapertura dei negoziati diretti israelo-palestinesi, a cui le correnti islamiche palestinesi si oppongono strenuamente.

Il primo ministro palestinese dell’Anp (Autorità nazionale palestinese) Salam Fayyad ha condannato l’attacco, affermando che è un atto “contrario agli interessi palestinesi”, ora che si è alla vigilia della ripresa di colloqui di pace a Washington.

Israele darà la caccia ai responsabili dell’attentato “ovunque essi siano, senza alcuna limitazione diplomatica”. Lo ha detto Nir Hefez, portavoce del primo ministro israeliano Benyamin Netanyahu, giunto in Usa per la ripresa dei colloqui di pace sul Medio Oriente. Il premier, prosegue il portavoce, dirà al segretario di Stato americano Hillary Clinton che questo ultimo fatto di sangue dimostra come non è possibile “alcun compromesso” sulla richiesta israeliana di avere garantita la sua sicurezza.

La Casa Bianca, intanto, ha condannato “nel modo più forte possibile” l’attentato rivendicato da Hamas. “Chiediamo che i terroristi che sono dietro questo attacco orribile siano assicurati alla giustizia”, ha detto il portavoce della Casa Bianca, Robert Gibbs.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico