Esteri

Allarme bomba su aereo diretto in Pakistan: un arresto ma nessun esplosivo

 STOCCOLMA. Un allarme bomba è scattato su un aereo della Pakistan Airlines, con 273 passeggeri a bordo, in volo tra il Canada e il Pakistan.

Una donna ha avvertito la polizia canadese che a bordo c’era un uomo con addosso dell’esplosivo. Le autorità hanno quindi informato il pilota del Boing 777 diretto a Karachi, che ha fatto atterrare l’aereo in Svezia, all’aeroporto di Arlanda, il principale del Paese scandinavo. Ai passeggeri è stato detto che lo scalo era dovuto a problemi tecnici. Una volta atterrato l’aereo è stato circondato da polizia e artificieri ed è stato fatto evacuare.

Il passeggero sospetto è stato arrestato: si tratta di un cittadino canadese nato in Pakistan. Non era inserito in alcuna lista di persone interdette al volo e aveva superato i controlli di sicurezza in Canada. Ma addosso non aveva esplosivo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico