Cesa

Minacce al sindaco, Labor Mentis: “Una vile intimidazione”

Labor MentisCESA. “Perché una società vada bene, si muova nel progresso, nell’esaltazione dei valori della famiglia, dello spirito, del bene, dell’amicizia, perché prosperi senza contrasti tra i vari consociati, per avviarsi serena nel cammino verso un domani migliore…basta che ognuno faccia il suo dovere”.

Inizia con una famosa frase del giudice Giovanni Falcone la nota diffusa dall’associazione socio culturale Labor Mentis che ha voluto esprimere la propria solidarietà al sindaco Vincenzo De Angelis, in riferimento al vergognoso episodio di minacce che lo ha colpito.

“La vile intimidazione subita dal primo cittadino cesano, al quale va tutta la nostra solidarietà ed il nostro sostegno, ci mette per l’ennesima volta di fronte ad un lato oscuro della realtà del nostro paese. Una fetta di vita che avevamo per un periodo dimenticato, perchè Cesa, grazie al costante impegno proprio dell’amministrazione De Angelis e con la collaborazione di tutte le forze politiche e sociali, aveva brillato per altri motivi. Il nostro non è un atto dovuto, ma più che altro è naturale essere vicini alla persona che ha permesso a questo gruppo di crearsi e, soprattutto, avvalorato e sostenuto ogni nostra iniziativa, dimostrandosiun ottimo amministratore eun grande amico. Nel condannare senza esitazione tali atti e nel confermare la nostra solidarietà più convinta, ci auguriamo che il nostro sindaco, coadiuvato dalla sua amministrazione, continui a lavorare con la serenità,la determinazione di sempre e la consapevolezza che le pesanti minacce di cui è stato vittima non fermeranno certo l’autorevolezza e la trasparenza del suo operato di amministratore attento a quelli che sono i diritti e i bisogni dei cittadini che ha sempre rappresentato al meglio”.

Il gruppo dei giovani di Labor Mentis ha annunciato che sarà presente al sit in di solidarietà in programma martedì 14 settembre, alle 12.30, davanti alla casa comunale.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico