Cesa

“Che Vincenzo De Angelis non si senta solo”, sit in di solidarietà

Vincenzo De AngelisCESA. Personalità politiche, rappresentanti istituzionali, ma soprattutto tanta gente comune che hanno partecipato, martedì mattina, al sit in di solidarietà per il sindaco Vincenzo De Angelis.

I partecipanti, riuniti nello spiazzale davanti alla sede del municipio in piazza De Gasperi, sono stati accolti dal primo cittadino che si è intrattenuto con i presenti. “Che Vincenzo De Angelis non si senta solo”, è stato questo il messaggio che i presenti hanno voluto trasmettere per ribadire la vicinanza e la solidarietà al sindaco nella sua azione di impegno e responsabilità.

Quella di martedì mattina è stata l’ennesima dimostrazione di solidarietà dopo il grave atto intimidatorio che ha visto ignoti scrivere una frase minatoria sulla tomba del padre di De Angelis, ucciso dalla camorra. Giovedì 16 settembre, infatti, si terrà a Cesa, alle ore 18, l’apertura della“Festa Democratica nazionale della legalità”, targata Pd,che si svolgerà dal 16 al 19 settembre a Caserta e sarà dedicata alla memoria di Angelo Vassallo, sindaco di Pollica.

Parteciperanno per l’occasione: Stefano Pisani, vicesindaco di Pollica; Walter Veltroni; Enzo Amendola, segretario regionale Pd Campania; Pina Picierno e Stefano Graziano, deputati Pd; Ciro Cacciola, commissario provinciale Pd Caserta.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico