Caserta

Turismo e Commercio, Puoti incontra i rappresentanti di categoria

Carlo PuotiCASERTA. L’amministrazione provinciale di corso Trieste accende i riflettori sulle piccole e medie imprese. Lo scorso 14 settembre, negli uffici dell’ente della Provincia, a cura dell’assessorato alle Attività Produttive diretto da Carlo Puoti, …

… si sono svolti tre tavoli tecnici, riguardanti le piccole e medie imprese, il Turismo e il Commercio. Al tavolo tecnico, con le Pmi erano presenti l’assessore provinciale e i rappresentanti di Confapi, Confindustria, Cna, Confartigianato e Claai.

Si è parlato del ruolo della Confidi, per quanto riguarda il rilancio della piccola e media impresa e la sua funzione di interfaccia tra queste ultime e le banche. Dalla discussione, è emerso che l’amministrazione provinciale di Caserta, potrebbe avere un ruolo chiave per il finanziamento delle Pmi, attraverso le risorse che potrebbero essere investite in “Confidi”, per fare in modo di allargare il fondo di garanzia, per l’accesso al credito a favore delle Piccole e medie imprese.

Su proposta dell’assessore provinciale Carlo Puoti, si è discusso, inoltre, della possibilità di istituire un progetto di formazione denominato “Tecla”, riguardante il personale provinciale, ma che si vuole estendere anche a quello delle associazioni operanti nel settore delle attività produttive, al fine di favorirne la conoscenza per l’accesso ai fondi dell’Unione Europea. Per quanto riguarda il Commercio, invece, si è discusso della creazione dei centri commerciali naturali, come quello istituito ad Alife.

Il tavolo tecnico ha ritenuto opportuno verificare questo esperimento decollato nell’Alto casertano, anche in altre realtà della provincia di Caserta, provvedendo nella creazione delle condizioni necessarie, per lo sviluppo di queste strutture anche nel capoluogo di Provincia. Su tale problematica, i rappresentanti presenti tavolo di concertazione, hanno concordato di chiedere anche il coinvolgimento dell’amministrazione comunale di Caserta. Infine, per quanto concerne il Turismo, sono state tracciate le linee guida per il rilancio dell’attività, sull’intero territorio provinciale. Infatti, sono allo studio dell’assessorato guidato da Puoti, alcune iniziative in vista delle prossime festività natalizie.

Ma non solo. Nel corso del tavolo tecnico incentrato sul Turismo, è stato stilato anche un primo bilancio della stagione estiva 2010, sul Litorale domizio, dove gli operatori balneari, hanno avvertito una sostanziale ripresa delle loro attività, grazie anche all’interesse dell’ente provinciale di corso Trieste.

Puoti, durante il suo intervento, ha auspicato una sempre più costante sinergia tra l’ente provinciale e gli altri enti e le associazioni del settore, in primis la Camera di Commercio, al fine di pianificare al meglio tutte le iniziative tese alla valorizzazione della Provincia di Caserta.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, l'istituto comprensivo "Santagata" pubblica l'annuario 2017-2018 - https://t.co/l8J24nPC7t

Aversa, Raphaela Lukudo madrina della Stranormanna 2018 - https://t.co/kfy1joOqwy

10 agosto, la Città di Aversa celebra la Festività di San Lorenzo - https://t.co/TYQYdWBtQr

Caserta, evasione fiscale: sequestrati beni per 470mila euro a casa di cura - https://t.co/lscAjHYTZT

Condividi con un amico