Caserta

Tariffa rifiuti, Tar dà ragione a Zinzi

Domenico Zinzi CASERTA. La prima sezione del Tar Campania ha respinto la richiesta di sospensione del decreto del presidente della Provincia di Caserta (n. 9 del 28/5/2010), riguardante l’aumento della tariffa rifiuti, …

… ritenendo non sussistente l’irreparabilità del danno prospettato dall’amministrazione comunale di Francolise. “La decisione del Tar Campania – commenta il presidente della provincia Domenico Zinzi – dimostra ancora una volta la piena legittimità di un provvedimento tanto doloroso quanto necessario da adottare. La giustizia amministrativa, così come era già avvenuto in riferimento alla vicenda Iacp, ha confermato la correttezza del nostro operato. Restiamo fiduciosi in vista dell’approfondimento in sede di merito”.

“Purtroppo – aggiunge Zinzi – sulla questione della tariffa rifiuti non ho potuto fare altro che confermare quanto era stato già fatto dal commissario straordinario Giliberti, il quale l’aveva inserita in Bilancio. Stiamo lavorando duramente per completare il ciclo integrato dei rifiuti e per abbassare sin dal prossimo anno la tariffa. Questa decisione del Tar – ha concluso Zinzi – fa capire che non è utile strumentalizzare vicende di questo genere per pure esigenze di propaganda politica”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico