Caserta

Protesta Firema, operaio investito da furgoncino

 CASERTA. Un operaio della Firema Trasporti, del quale al momento non si conoscono le generalità,è rimasto ferito in maniera lieve nel corso della manifestazione attuata dai lavoratori che da domenica protestano presso la sede dell’azienda in via Appia, località Ponteselice, a Caserta.

Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, l’uomo, che con decine di colleghi stava attuando un blocco stradale davanti all’ingresso dell’azienda,è stato urtato da un furgoncino il cui conducenteè riuscito a fuggire subito dopo.

La polizia ha avviato le indagini per identificare l’autista del mezzo, anche grazie al numero di targa che sarebbe stato annotato da alcuni manifestanti. L’operaio, che ha riportato lievi ferite alla testa ed ad una gamba,è stato accompagnato dai colleghi all’ospedale di Caserta ma le sue condizioni non destano preoccupazione. Resta alta, dunque, la tensione alla Firema di Caserta, l’azienda specializzata in costruzione e riparazione di treni e locomotive, attualmente sottoposta ad amministrazione giudiziaria, dove da ieri sei operai protestano sul tetto della palazzina amministrativa per denunciare ”la drammatica situazione di 550 famiglie”.

I lavoratori, che da giugno scorso non percepiscono lo stipendio e per i quali nei giorni scorsi è stata disposta la messa in cassa integrazione speciale, chiedono la convocazione urgente di un incontro presso la prefettura di Caserta con l’assessore regionale Sergio Vetrella ”al fine di ottenere garanzie sul piano aziendale e certezze sul proseguimento dell¨attività della società”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico