Caserta

La Rai annulla la messa in onda del Parco delle Meraviglie

il parco della ReggiaCASERTA. L’Ente Provinciale per il Turismo di Caserta ha ricevuto nella serata di venerdì 24 settembre una nota con cui il responsabile Gestione e Sviluppo Convenzioni della Rai, Valerio Bellini, comunicava la decisione dell’azienda di annullare la messa in onda del programma televisivo “Il Parco delle Meraviglie”, …

… prevista per domenica 26 settembre alle ore 16.35 dalla Reggia di Caserta su Rai Uno. Allo stato non si conoscono le motivazioni di tale decisione, anche se, presumibilmente, sarebbero da ricondurre a problemi di carattere tecnico e burocratico.

L’Ept di Caserta, non conoscendo le motivazioni della decisione, non ritiene, allo stato, di poter entrare nel merito, ma ha manifestato, in una nota di replica, forte perplessità e disagio per il ritardo con cui la Rai ha comunicato la decisione. “Un ritardo – recita la nota dell’Ept – che non ha consentito di bloccare in tempo utile il piano comunicativo e pubblicitario dell’evento a mezzo stampa. Pertanto, tenuto conto del risalto dato dai media all’iniziativa televisiva, che presenta anche un rilevante carattere promozionale per la valorizzazione e diffusione conoscitiva della Reggia di Caserta, si è venuta a creare una situazione di grave contraddizione e conseguente danno di immagine, in quanto da un lato vi è stata ampia diffusione della notizia e dall’altro vi è stata una tardiva e immotivata decisione di annullare la messa in onda su Rai Uno”.

“È evidente – conclude la nota – che l’annullamento della messa in onda del previsto programma televisivo da parte della Rai determina automaticamente l’esclusione di qualunque forma di pagamento per l’attività svolta da parte dell’Ept, Ente promotore dell’iniziativa, sia nei confronti della Rai che della società di produzione”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico