Caserta

Cava Cementir, Caserta dice no ad ampliamento

 CASERTA. L’Amministrazione comunale di Caserta prende posizione contro la possibilità di ampliamento e prosecuzione dell’attività estrattiva della cava Cementir, ubicata nel territorio di Maddaloni.

La Giunta, presieduta dal sindaco Nicodemo Petteruti, ha approvato questo pomeriggio un atto deliberativo con il quale da un lato si espone la posizione dell’Amministrazione comunale in merito alla Valutazione di Impatto Ambientale presentata dalla Cementir, dall’altro si precisa la posizione che il Comune capoluogo assumerà nella prossima Conferenza dei Servizi già convocata presso il Genio Civile per il prossimo 16 settembre.

“Il Comune di Caserta – si legge nella delibera – benché detto ampliamento non ricada sul proprio territorio – intende esprimere osservazioni al riguardo con la finalità e l’obiettivo primario della promozione dei livelli di qualità della vita umana, da realizzare attraverso la salvaguardia e il miglioramento delle condizioni dell’ambiente e l’utilizzazione accorta e razionale delle risorse naturali”. In particolare l’Esecutivo comunale evidenzia che “le attività estrattive sono incompatibili con l’entrata in esercizio del Policlinico universitario”, come peraltro ribadito in più occasioni dalla Giunta Regionale, in quanto “la parte di progetto relativa all’ampliamento, seppur ubicata in tenimento del Comune di Maddaloni, interessa e interferisce con la funzionalità del complesso universitario esclusivamente perché annesso all’area di cava è esistente il cementificio”.

La permanenza di tale impianto – questa la principale preoccupazione dell’Amministrazione cittadina – verrebbe consolidata da un eventuale ampliamento, mentre l’interesse di tutta la comunità casertana è che dal momento di entrata in funzione del Policlinico vengano meno tutti i motivi di turbativa di carattere ambientale come le polveri, le vibrazioni, il rumore ed il traffico dei mezzi di trasporto, connessi all’attività del cementificio medesimo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico