Caserta

Carenze nel digitale terrestre: Codacons dal giudice

Maurizio Gallicola CASERTA. La sede Codacons Caserta ha ricevuto circa 10 segnalazioni che la ricezione dei canali digitali Rai, che risultava corretta nei primi mesi successivi allo switch-off in Campania, ha subito un pesante deterioramento, …

… misurabile con decoder di marca diversa, e con l’impianto di antenna e di cavi rimasto invariato già da qualche mese. Gli indicatori di potenza e qualità del segnale del multiplex Rai sono sensibilmente inferiori rispetto a quelli degli altri canali free, per le antenne putate su Casertavecchia. Gli utenti trovano inconcepibile dover pagare il canone al ri-puntamento dell’antenna. Il Codacons Caserta già ha presentato diverse citazioni contro la Rai la cui udienza si terrà a novembre presso il Giudice di Pace, per la restituzione dell’importo pagato per il decoder.

“E’ inaccettabile – afferma il presidente del Codacons Caserta Maurizio Gallicola – che pur pagando il canone occorre acquistare un decoder a proprie spese per utilizzare il servizio Rai. Esistono precedenti di cause del Codacons Caserta già vinte, dove sia gli utenti di Sky sia quelli di Mediaset Premium che non hanno potuto utilizzare il servizio per più giorni hanno ricevuto un risarcimento di oltre 200 euro”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico