Casagiove - Casapulla - Curti - San Prisco

Metadone e marijuana in casa, ai domiciliari 44enne di San Prisco

 SAN PRISCO. Nella tarda mattinata di mercoledì, i carabinieri della compagnia di Santa Maria Capua Vetere hanno tratto in arresto un uomo residente a San Prisco, Giuseppe Ungaro, 44 anni, responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Imilitari della stazione carabinieri di San Prisco, durante un servizio antidroga, hanno perquisito l’abitazione dell’uomo ed hanno rinvenuto 19 contenitori di metadone e 5 piantine di marijuana. Durante la stessa operazione venivano anche rinvenute 60 stecche di sigarette prive del marchio del monopolio di stato e pertanto Ungaro veniva anche deferito per il reato di contrabbando di tabacchi lavorati. L’arrestato veniva posto agli arresti domiciliari.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

L'infermiere e la Legge Gelli: corso di formazione dell'Opi Caserta - https://t.co/ilpJX7kcV9

Maturità 2018, prova di italiano: tra i temi persecuzioni razziali, Moro e De Gasperi - https://t.co/nksWJRmpVk

Mondragone, Museo Civico: in arrivo nuovo finanziamento regionale - https://t.co/5MO5NjpY7n

Gorizia, cuccioli dall'Ungheria nascosti in bagagliaio: 4 denunce - https://t.co/ZxPyHRD9NT

Condividi con un amico