Casagiove - Casapulla - Curti - San Prisco

A Casagiove la “moltitudine” dei numeri civici

CASAGIOVE.

Postini in crisi, bollette in ritardo, indirizzi su patenti e documenti incongruenti, sedi di aziende e società non corrispondenti, pacchi vaganti, amici e scocciatori in perenne ricerca: che grattacapo trovare qualcuno.

Succede a Casagiove, dove qualcuno, impressionato dalla tristezza della “solitudine dei numeri primi”, si è inventato la moltitudine dei numeri civici.

Sulla questione interviene il Partito Democratico: “Molti cittadini ci hanno fatto notare e hanno documentato disagi e disguidi dovuti ai tanti numeri civici apposti, neanche in bella calligrafia, e decisamente indecenti sugli ingressi delle abitazioni cittadine. Sarebbe il caso di cancellare questo banco lotto graffitato sui muri degli ingressi e, anche in vista del censimento della popolazione del 2011, procedere a dare un numero, uno solo a ciascuna abitazione. Introdurremmo nella nostra vita cittadina un pizzico di civiltà in più e non guasterebbe”.

clicca per

ingrandire

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico