Carinaro

“Custodiamo la nostra storia”, Pro Loco raccoglie numerose firme

 CARINARO. L’Unpli, (Unione Nazionale Pro Loco d’Italia), di cui la Pro Loco “Santa Eufemia” Carinaro fa parte, ha avviato una nuova qualificante iniziativa per sensibilizzare i legislatori a prestare particolare cura ed attenzione …

… alla salvaguardia e tutela delle tradizioni locali ricche di variegate sfaccettature che si possono sintetizzare in “Patrimonio Culturale Immateriale”.

“Questo patrimonio, – afferma Vincenzo Iavarone, presidente della Pro Loco carinarese – che noi custodiamo da più di un secolo vuol dire tradizioni, folclore, tipicità, artigianato e cosi via. La sfida è dunque quella di far emergere un’altra Italia:sana, onesta, che ama le cose belle e la storia della nostra civiltà. Un’Italia che si riconosce da Nord a Sud nei valori che la uniscono da secoli e che fa dei luoghi dove viviamo il valore costitutivo del nostro stare insieme”.

Con il titolo di “Custodiamo la Nostra Storia” è stata depositata una proposta di legge di iniziativa popolare che dovrà essere corredata da almeno 50mila firme di cittadini elettori per essere ufficialmente presentata al Parlamento.

La Pro Loco Carinaro è stata parte attiva in questo processo di raccolta delle firme allestendo un gazebo domenica mattina in piazza Trieste. Numerose le persone che hanno aderito all’iniziativa.

clicca per

ingrandire

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico