Campania

Rifiuti, risale la tensione: incendio a Pianura e protesta a Chiaiano

 NAPOLI. Caos in vista a Napoli per un delle questioni più calde da sempre, i rifiuti. Su due fronti si gioca una partita delicatissima.

Il primo riguarda il quartiere di Pianura doveè stato appiccato un incendio nella discarica Zampaglione, a poche ore dal controllo effettuato dai tecnici dell’Arpac (agenzia regionale di protezione dell’ambiente): l’ipotesi più accreditata al momento è che lì si continui a sversare rifiuti e che le fiamme siano state generate dolosamente.

Il secondo fronte caldo riguarda l’altra parte della città, il quartiere Chiaiano: si stanno effettuando lavori di ampliamento dell’area adibita a discarica e sono state subito annunciate proteste da parte dei residenti. Si rischia, insomma, un autunno caldo a Napoli e – complice la vertenza lavorativa degli addetti alla raccolta – anche una nuova emergenza rifiuti.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico