Campania

Rifiuti, Graziano (Pd): “L’emergenza in Campania non è finita”

Stefano GrazianoNAPOLI. “L’emergenza è tutt’altro che finita: occorre subito un’azione decisa che affronti la questione rifiuti sotto ogni punto di vista”.

Stefano Graziano, parlamentare del Partito Democratico interviene sulla vicenda rifiuti, partendo dalle legittime preoccupazioni e proteste dei lavoratori del settore. “Su questo fronte – ha affermato il deputato – va detto anzitutto che è insostenibile parlare di cassa integrazione in un settore in cui, al contrario, è necessario moltiplicare gli sforzi. Va poi aggiunto che, se cassa integrazione dovesse essere, va comunque compiuta un’operazione preliminare”. E spiega: “Vanno formate due liste, distinguendo i lavoratori di Caserta da quelli di Napoli, anche in considerazione del fatto che gli esuberi riguardano soprattutto l’area napoletana”.

Agli aspetti occupazionali si aggiunge peraltro, per il deputato del Pd, il fatto che “la gestione totalmente fallimentare del consorzio ha prodotto e produce danni ai cittadini aumentando sia le tasse che i sacchetti per strada. E’ chiaro – continua Graziano – che è fallita, anche nel settore rifiuti, la politica del governo; la provincializzazione dei rifiuti non è mai partita. Bisogna subito cambiare la legge consentendo ai Comuni di gestire direttamente la raccolta dei rifiuti ed affidando alle Province la gestione degli impianti”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico