Campania

Disturbi dell’alimentazione, proposta di legge di Mocerino (Udc)

Carmine Mocerino NAPOLI. Giovedì mattina, con una nota indirizzata al presidente dell’Assemblea Regionale Paolo Romano e al segretario generale, il consigliere Carmine Mocerino ha trasmesso la proposta di legge “Interventi in materia di disturbi dell’alimentazione”.

I disordini alimentari, tra cui anoressia e bulimia, sono divenuti soprattutto nelle fasce giovanili una vera e propria emergenza sociale, ha commentato l’onorevole Mocerino nel depositare la proposta di legge. “Abbiamo la responsabilità – spiega l’esponente centrista – come classe dirigente di questa regione che guarda alle giovani generazioni come una risorsa da tutelare e valorizzare sempre più, di porre in essere tutte le iniziative che vanno in questo senso. La proposta di legge, che si compone di 7 articoli, ribadisce tra l’altro i principi sanciti nella nostra Carta Costituzionale all’articolo 32 e promuove la salvaguardia della salute dei cittadini anche mediante la prevenzione. L’auspicio – conclude Mocerino nel manifestare la propria soddisfazione per il deposito della proposta di legge – è che si possa giungere quanto prima all’approvazione del testo con la più ampia convergenza e condivisione di tutte le forze politiche presenti in consiglio”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico