Campania

Caserta, tragedia Dsm e arresti ispettori Asl: attivata commissione ispettiva

Ferdinando RomanoCASERTA. Dopo il tragico incidente sul lavoro nella Dsm di Capua, dove sono morti tre operai, e l’inchiesta che portato agli arresti di alcuni dipendenti del dipartimento di prevenzione della ex Asl Ce2, …

… il commissario straordinario dell’Asl Caserta, professor Ferdinando Romano, ha attivato una commissione ispettiva per le verifiche sulla Prevenzione nei luoghi di lavoro del Distretto Sanitario 22 di Capua. Fanno parte della commissione l’ingegner Michele Gazzillo, dirigente prevenzione e sicurezza ambienti di lavoro; la dottoressa Ida Affinito, dirigente medico medicina del lavoro; la dottoressa Armida Guarnieri, collaboratore professionale esperto servizio legale, e la dottoressa Filippa Bernardo, dirigente medico accreditamenti istituzionali.

La commissione dovrà procedere alla verifica sulla gestione e sulle procedure operative praticate presso l’Unità Operativa di Prevenzione nei luoghi di lavoro, Ambito 2, Capua-Santa Maria Capua Vetere, afferente al Dipartimento di Prevenzione ex Asl Ce2, per poi riferire al Commissario Straordinario in via assoluta e prioritaria urgenza.

Articoli correlati

Caserta, arrestati sei ispettori Asl per corruzione di Redazione del 20/09/2010

Tragedia sul lavoro a Capua: 3 operai muoiono intossicati di Redazione del 11/09/2010

Tragedia Dsm, 21 indagati: sono rappresentanti di sei ditte di Redazione del 14/09/2010

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico