Campania

Caserta, il Nas sequestra deposito di pesticidi

NasCASERTA. I carabinieri del Nas di Napoli hanno sequestrato nel casertano quattro capannoni-deposito contenenti circa 3 milioni e 900 prodotti fitosanitari per un valore di 30 milioni di euro.

Il provvedimento è stato adottato, a conclusione di un controllo “per mancanza dei requisiti di igienicità e sicurezza la merce era conservata in stato di promiscuità senza la valutazione della classe tossicologica di appartenenza”. Inoltre, le griglie previste dalla legge per la raccolta di liquidi tossici che possono accidentalmente fuoruscire dalle confezioni “risultavano ostruite da vario materiale”.

Ai titolari del deposito i carabinieri per la tutela della salute hanno anche contestato la mancanza, nei servizi igienici riservati al personale, della prescritta vaschetta con il sistema idrico “salvaocchi”. I locali, infine, hanno spiegato i carabinieri, sono risultati non sufficientemente areati.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Marano, gioielliere ucciso: scarcerata la fidanzata del presunto killer - https://t.co/SGTZhEekFk

Lusciano, sicurezza alla scuola media 'Foscolo': disposti doppi turni - https://t.co/Ht4rK0AHpm

Villa Literno, rubano soldi e oggetti in un camion: arrestati due extracomunitari https://t.co/IkGdpC61Qc

Caserta, prometteva posti nelle forze di polizia in cambio di soldi: arrestato https://t.co/We3IFStJgl

Condividi con un amico