Aversa

Rifiuti, Santulli interroga il sindaco

Paolo SantulliAVERSA. La spinosa questione dei rifiuti sparsi in città e del mancato svolgimento del servizio di raccolta e ramazza diventa oggetto di un’apposita interrogazione a riposta orale del consigliere comunale Paolo Santulli.

“Alla luce della situazione di grave disagio – scrive Santulli al sindaco Ciaramella – legato alla presenza di cumuli di rifiuti in tutte le strade della nostra città, pur riconoscendo l’impegno del sindaco e dell’assessore al ramo, è opportuno individuare le responsabilità dell’inefficienza dei servizi, che i cittadini di Aversa, ironia della sorte, pagano ‘profumatamente’. Pertanto, si vuole conoscere con urgenza quali sono le strategie che l’amministrazione intende mettere in atto nell’immediato e, soprattutto, nel prossimo futuro, valutata l’inadeguatezza delle prestazioni del Consorzio unico sinora appaltatore di tali servizi. Si vuole conoscere, inoltre, se saranno adottate iniziative per decurtare le somme da conferire al consorzio a causa delle mancate prestazioni e dei disservizi cagionati alla comunità aversana. Si vuole conoscere in fine – prosegue Santulli – se non fosse opportuno convocare un consiglio comunale specifico per far meglio conoscere la problematica e valutare, insieme a tutte le componenti politiche del consesso cittadino, tutte le possibilità e le proposte per arrivare ad offrire alla città un servizio funzionale e degno”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico