Aversa

Mozzapizza 2010, 20mila presenze in tre serate

 AVERSA. “Circa 20mila presenze e migliaia di pizze sfornate”. Questo il bilancio della terza edizione del Mozzapizza.

Come spiega il consigliere comunale Michele Galluccio “sicuramente quest’edizione ha confermato che agli aversani, e non solo, piace quest’evento. La riprova lo sono i numeri. In quattro serate abbiamo superato e quasi doppiato la presenza degli scorsi anni”.

Il Mozzapizza, che si è concluso domenica sera, è giunto alla terza edizione e, come di consueto, è un evento promosso dall’amministrazione comunale di Aversa, guidata dal sindaco Domenico Ciaramella, su interessamento del consigliere Galluccio, e patrocinato da Regione Campania, e Camera di Commercio di Caserta. Le quattro serate sono state ricche di avvenimenti (tra spettacoli musicali, di danza e dirette delle partite del Napoli). La manifestazione, che ha unito gastronomia e spettacolo, ha come obiettivo quello di ritrovare il gusto originario ed inconfondibile della pizza condita con la Mozzarella di bufala Dop. “Abbiamo voluto questa manifestazione in collaborazione con l’Associazione Pizzaioli Napoletani proprio per ridare visibilità ad una ricetta divenuta il piatto simbolo italiano”, spiega Galluccio.

“Un grazie particolare – ha detto il deus ex machina della manifestazione – ai caseifici Caputo, Nonna Rosa, Gaia, Olimpica, Della Volpe e Fierro; e alle pizzerie San Gennaro, Bocadillo, Da Nico, nonché ai vigili urbani, alla protezione civile e a tutti coloro che, a vario titolo, hanno collaborato alla buona riuscita della manifestazione”.

Articoli correlati

Mozzapizza 2010, i video della manifestazione di Redazione del 20/09/2010

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico