Aversa

La Normanna pareggia in extremis a Lamezia Terme

AriniAVERSA. Cuore, gambe e caparbietà.L’Aversa Normanna mette questo in campo a Lamezia terme e tiene duro, portando a casa un buon pari acciuffati negli ultimi secondi del match.

Parte fortissimo l’Aversa Normanna che dopo 5’ va avanti con Petagine che, al limite dell’area calabrese, serve Arini che non ci pensa su e scaglia un diagonale che si stampa contro l’incrocio dei pali e schizza via. 2’ dopo Prisco è bravo a crederci e provarci dalla distanza con un rasoterra velenoso che Forte mette in angolo. La Vibonese risponde al 10’pt con Lattanzio il cui tiro a fil di palo viene deviato da Pettinari in buona posizione ed al 14’ con una punizione dalla lunga distanza di Mangiapane che termina abbondantemente a lato. Al 18’pt i padroni di casa vanno vicinissimi alla rete con Iannazzo che prova un pallonetto di poco alto sopra la traversa della porta difesa da Pettinari. Al 27’pt torna di nuova protagonista l’Aversa Normannna con speedy Letizia che ruba palla a centrocampo e conclude la personalissima azione con un tiro dalla distanza che Forte blocca. 7’ dopo la testa di Prisco, pescata su punizione di Grieco, non centra il bersaglio e spedisce la sfera out. Passa, tuttavia, solo un minuto e nel momento migliore l’Aversa Normanna viene punita dal Vigor che passa in vantaggio con Caridi che schiaccia in rete di testa su angolo di De Luca. Dopo il gol calabrese l’Aversa è annichilita e non riesce a reagire. Al 43’pt, infatti, Mangiapane prova una punizione dal vertice che si stampa contro la traversa, ballando sulla linea e poi schizzando nuovamente in area. Pochi secondi dopo il direttore fischia e sancisce la fine delle ostilità per il primo tempo.

Al rientro dagli spogliatoi mister Ferazzoli cambia immediatamente in difesa sostituendo uno spento Gallo con Carbonaro per garantire maggiore spinta in avanti. Al 6’st Petagine prova a dare una sveglia ai suoi con un tiro dalla distanza che finisce a lato. Al 19’st la difesa della Vigor Lamezia cincischia e Grieco ne approfitta per rubare palla e calciare in porta, trovando Forte pronto a bloccare la sfera. Al 30’st Tovalieri va vicinissimo al pari con una botta a volo che Forte è bravo a deviare in angolo con un colpo di reni. 4’dopo Prisco fallisce clamorosamente il colpo di testa, su cross di Grieco, ad un passo dalla porta mettendo la sfera a lato. Al 41’st si rivede la Vigor, intenta a preservare nel frattempo il vantaggio, con un colpo di testa di De Luca che termina a lato. Allo scadere l’Aversa Normanna concretizza tutti i propri sforzi con Arini che infila in rete di testa il gol del pari pochi secondi prima del fischio finale del direttore di gara.

VIGOR LAMEZIA – AVERSA NORMANNA 1-1

VIGOR LAMEZIA (4-4-2): Forte; Sinicropi Parisi Caridi Manganaro (16’st Mercurio); Catalano (28’st Costantino) Mangiapane Giuffrida Iannazzo; Lattanzio (13’ st Rondinelli) De Luca. A disp: Quarta, Trocato, Paonessa, Scalese. All. Costantino.

AVERSA NORMANNA (4-3-3): Pettinari; Letizia Campanella Mattera Gallo (1’st Carbonaro); Arini Massimo (21’st Tovalieri) Palumbo; Petagine (11’st Pisani) Prisco Grieco. A disp.: Polise, De Gol, Zolfo, Partipilo. All.: Ferazzoli.

ARBITRO: Gallo di Barcellona Pozza di Gotto.
Guardalinee: Oliveri e Rizzo.
MARCATORI: 35’pt Caridi (V), 50’st Arini (A).
AMMONITI: Iannazzo (V), Sinicropi (V), Mangiapane (V).
NOTE: Spettatori 800 circa. Angoli: 1-5 per . Rec.: pt 0’, st 5′

Seconda Divisione, Girone C, risultati 4^ giornata: Brindisi-Campobasso 1-1 Fondi-Catanzaro 1-1 Isola Liri-Vibonese 0-0 Latina-Avellino 2-1 Melfi-Matera 1-1 N.Mugnano-Pomezia 2-0 Trapani-Milazzo 5-0 V.Lamezia-Aversa Normanna 1-1

Classifica al 19.09.10: Latina e Brindisi 10 punti; Neapolis Mugnano 9; Trapani e Vigor Lamezia 8; Melfi e Pomezia 7; Matera e Aversa Normanna 5; Avellino 4; Vibonese 3; Campobasso, Fondi e Isola Liri 2; Catanzaro e Milazzo 1.

Prossimo turno (26.09.10): Avellino-Isola Liri, Aversa Normanna-Neapolis, Brindisi-Vigor Lamezia, Campobasso-Pomezia, Catanzaro-Matera, Latina-Trapani, Vibonese-Melfi

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico