Aversa

Al via i festeggiamenti in onore della Madonna di Casaluce

Madonna di CasaluceAVERSA. Ricco il programma di manifestazioni allestito dall’amministrazione comunale di Aversa per i festeggiamenti di Maria SS. di Casaluce, che si svolgerà dal 11 al 14 settembre, in Piazza Municipio.

Una festa saldamente radicata nell’anima popolare della città, che con il suo caratteristico melange di musica, spettacolo e devozione mantiene intatto nel tempo tutto il suo fascino ed è in grado di attrarre ed entusiasmare nella stessa maniera le varie fasce di età della popolazione.

Il programma di ognuna delle quattro giornate verrà suggellato, com’è ormai tradizione, da un evento spettacolo, che animerà la serata di quanti, grandi e piccini, affluiranno in piazza Municipio, cuore e fulcro della festa. Ad inaugurare la breve rassegna, sarà un musical con il tenore Rocco Speranza ed il soprano Simona Marino, che delizieranno gli amanti del repertorio partenopeo più classico con le lori splendide voci d’opera. Ad animare la serata ci sarà anche il popolare attore showman Luca Sepe.

Per il giorno 12 settembre è stato programmato, invece, quello che, a nostro avviso, resta lo spettacolo più interessante e coinvolgente delle quattro serate: “Adriano Celentano Tribute Band”, portato in scena da Adolfo Sebastiani, uno straordinario e talentuoso sosia di Celentano, capace di far rivivere l’atmosfera magica che si respirava negli indimenticabili e inimitabili concerti del molleggiato. Oltre 600 i concerti già al suo attivo, tenuti in tutti gli angoli d’Italia, accompagnati da una consistente band (9 musicisti, due coriste e due attori) e da un costante successo di critica e di pubblico.

A chiudere la terza serata sarà l’orchestra spettacolo “Sky”, formata da ottimi professionisti (6 musicisti e 3 ballerine cantanti) che rispolvereranno brani storici ed evergreen della musica leggera italiana, con un tributo particolare ad alcuni “grandi” della nostra musica (Battisti, Zucchero, Renato Zero).

La serata finale dei festeggiamenti vedrà gareggiare tra loro, nel “Gran galà voci nuove”, i finalisti del “Festival Voci Nuove”, che si è svolta il 4 settembre e concederà ai giovani cantanti aversani il loro giusto momento di gloria.

Un ringraziamentova agli organizzatori della festa, ed in particolare all’agenzia “Partenopea”, capitanata dall’esperto e navigato Lello Greco, un “aversano verace” che ha messo la sua profonda esperienza musicale al servizio dei più importanti Enti della Regione Campania.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico