San Nicola la Strada - San Marco Evangelista

Piscina comunale, quasi ultimati i lavori della struttura

il progetto della piscinaSAN NICOLA LS. Stanno per essere ultimati i lavori per la costruzione della piscina comunale che arricchirà la città di un’ulteriore struttura sportiva.

Attesa da cinque anni, la piscina andrà a soddisfare le esigenze di centinaia di giovani sannicolesi e della vicina San Marco Evangelista costretti a recarsi a Caserta.

Con la partecipazione straordinaria della campionessa della nazionale italiana di pallanuoto, Melania Greco, medaglia d’oro alle Olimpiadi di Atene 2004, con il “Settebello Rosa”, il 17 maggio 2006 venne presentato presso la sala consiliare del comune di San Nicola La Strada il plastico della nuova piscina comunale che, secondo le promesse dell’amministrazione comunale avrebbe dovuto vedere la luce entro diciotto mesi. Il capitolato speciale ed il disciplinare di gara per l’appalto-concorso dei lavori di costruzione, redatto dall’allora responsabile del settore Lavori pubblici, ingegner Paola Vasta, venne preparato a marzo del 2006.

Va ricordato, comunque, che il progetto definitivo relativo ai lavori della costruzione della piscina comunale venne approvato dalla giunta comunale nel mese di dicembre del 2005, finanziato mediante mutuo contratto con la Cassa Depositi e Prestiti. La piscina sorgerà lungo via Luigi D’Andrea dove prima si teneva il mercato settimanale del lunedì. L’opera, certamente “allettante”, è realizzata nel piazzale antistante lo Stadio Clemente su un lotto di 8mila metri quadri. Nell’unico corpo centrale, sviluppato su tre livelli di 900 metri quadri ciascuno, sorgeranno due piscine, una da 25 metri (profondità 1,80 metri), l’altra, per i più piccoli, da 8 metri (profondità 0,80 m). Interessanti le pertinenze e le strutture annesse che saranno realizzate: attrezzature, magazzino, servizi igienici, infermeria, spogliatoi, palestra, ufficio per il personale impiegato, zona ristorazione e una gradinata da circa 350 posti, la cui entrata sarà completamente indipendente da quella riservata agli atleti. All’esterno, infine, è previsto un ampio parcheggio in grado di ospitare 170 posti auto.

Il 19 giugno 2008, l’Ufficio Gare dell’amministrazione comunale ha effettuato l’assegnazione della gara che è stata vinta dalla società a responsabilità limitata, Ri.Co.El, di cui è amministratore unico il signor Salvatore Esposito, nativo di Cercola ma residente a Sant’Anastasia, che ha praticato un ribasso sul prezzo a base d’asta pari al 32,337 per cento.

Il progetto, finanziato con un mutuo acceso con la Cassa Depositi e Prestiti, per l’importo complessivo di 2 milioni e mezzo di euto è stato redatto dall’Ufficio Tecnico del Comune, con la consulenza dell’archetetto Gaetano D’Argenzio quale responsabile del settore tecnico del Coni. L’importo complessivo dell’appalto è di 2.143.453,37 euro oltre oneri per la sicurezza, pari a 8.948,46 euro più iva.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico