Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Mediterranean Music Club, divertimento made in New York

Mediterranean Music Club MONDRAGONE. Continuano le serate al Mediterranean Music Club presso l’Area Verde del Lido Arena di Mondragone.

Una suggestiva location che sta caratterizzando l’estate del 2010 dell’intero Litorale Domitio e del Basso Lazio, riservando grandi colpi di scena attraverso la creazione di eventi sensazionali con guest star di rilievo nazionale ed internazionale.

Pipe Smokers e Soulful Joao, Tony Maione, Armandino Dj Waltek, sono alcuni dei nomi dei big che uniti a dj set locali e live band del territorio si sono gia’ esibiti. Non siamo di fronte al semplice fenomeno del divertimento commerciale ma dinanzi alla volontà di mettere in campo iniziative per permettere il ritorno della costiera domitia dentro emozionanti luci e suoni della ribalta, dentro una suggestiva atmosfera che rende l’area in questione unica nel suo genere.

Per venerdì 13 agosto, direttamente dalla etichetta di New York Vega Records, si esibirà il famoso Duce Martinez, il noto Dj/Producer di fama internazionale a rappresentare il made in New York, mixando la club music più in voga nei clubs del mondo. A supportarlo in consolle Filippo Rosato. Per l’occasione della serata e’ sceso in campo proprio Joe Doppio, trasferitosi già da tanti anni nella Grande Mela, ma che continua ad essere il ‘crocevia’ tra l’Italia e New York per quanto riguarda i Top Djs Americani.

Per venerdì 20 agosto invece Ananevega Dj, direttamente dalle isole al largo della costa occidentale dell’Africa. Un’artista internazionale contaminata dalla combinazione di radici afro e mondanità deep house, emersa con il gruppo “Elements of Life” che l’ha portata ad essere protagonista dei migliori festival del mondo e ad avere il privilegio di essere la madrina per l’esecuzione del brano di apertura per la famosissima finale del Superbowl vista da circa 140 milioni di persone nel mondo.

“Il nostroè un progetto ambizioso – affermano i gestori, Joe Doppio ed Enzo Barone – nato dalle esperienze culturali figlie di una generazione che ha saputo, con sacrificio, costruire modelli culturali alternativi rispetto a ciò che negli ultimi anni si e’ andato ad imporre. La passione della notte, anche per questo nuovo anno, ha fatto emergere lo spirito di entusiasmo che ci caratterizzava sin da giovani. Da qui vogliamo ripartire – concludono Doppio e Barone – coinvolgendo tutte le generazioni che dentro di loro possiedono quella sensibilità per aprirsi e vivere meglio il proprio divertimento, insieme a quello degli altri”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico